Logo

Istituto Tecnico Turismo- Istituto Tecnico Trasporti e Logistica - Liceo Scientifico Tradizionale

Attualmente sei su:

Indirizzi e Corsi  

Ist. Tec. Economico Indirizzo Turismo
La peculiarità del nuovo indirizzo consiste nel coniugare gli aspetti culturali delle materie umanistiche a quelli più specifici delle discipline economico-turistiche. Infatti al ricco bagaglio linguistico, sostenuto dalle moderne tecnologie multimediali e dall'aiuto di docenti madrelingua, si aggiungono materie che forniscono elementi di analisi sul funzionamento del settore dell'imprenditoria, di approccio agli aspetti di marketing e comunicazione e agli aspetti giuridico-economici.

Il Perito nel Turismo ha competenze specifiche nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, oltre a competenze specifiche nel comparto delle aziende del settore turistico. Opera nel sistema produttivo con particolare attenzione alla valorizzazione e fruizione del patrimonio paesaggistico, artistico, culturale, artigianale, enogastronomico. Integra le competenze dell'ambito gestionale e della produzione di servizi/prodotti turistici con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell'azienda e contribuire sia all'innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell'impresa. Opera con professionalità ed autonomia nelle diverse tipologie di imprese turistiche.
Il Diplomato in Turismo:
  • collaborare nella gestione organizzativa dei servizi secondo parametri di efficienza, efficacia e qualità;
  • esprimere le proprie competenze nel lavoro organizzato e di gruppo con responsabilità e propositivo contributo personale;
  • operare con flessibilità in vari contesti sapendo affrontare il cambiamento;
  • operare per obiettivi e per progetti;
  • documentare opportunamente il proprio lavoro;
  • individuare, selezionare e gestire le fonti di informazione;
  • elaborare, interpretare e rappresentare efficacemente dati con il ricorso a strumenti informatici e software gestionali;
  • operare con visione non settoriale e sistemica;
  • comunicare con linguaggi appropriati e con codici diversi;
  • comunicare in tre lingue straniere;
  • operare nella produzione e gestione di servizi e/o prodotti turistici con particolare attenzione alla valorizzazione del territorio;
  • definire con soggetti pubblici e privati l'immagine turistica del territorio e i piani di qualificazione per lo sviluppo dell'offerta integrata;
  • analizzare le tendenze del mercato e proporre opportune politiche di marketing rispetto a specifiche tipologie di imprese turistiche;
  • avvalersi di tecniche di comunicazione multimediale per la promozione del turismo integrato.
L’ Istituto Tecnico Economico indirizzo Turismo avrà durata quinquennale e sarà così strutturato:
  • PRIMO BIENNIO propedeutico, comune a tutti gli indirizzi del settore tecnologico;
  • SECONDO BIENNIO di specializzazione, con un quadro orario caratterizzato dalle discipline di indirizzo;
  • QUINTO ANNO.

Scarica il pdf con gli orari.
Ist. Tec.Tecnologico Indirizzo Trasporti E Logistica
(Ex Aeronautico)
Lo scopo dell’indirizzo Trasporti e Logistica è quello di assecondare la vocazione degli studenti interessati alla cultura tecnologica. Oltre alle attività ed insegnamenti obbligatori si approfondiscono lo studio dei diversi mezzi di trasporto, la loro conduzione ed i contratti di utilizzazione la gestione dell'impresa dei trasporti e della logistica nelle sue diverse componenti.

Nell’ambito del nuovo quadro normativo, l’Istituto Tecnico Tecnologico indirizzo Trasporti e Logistica si specializzerà nell’articolazione Conduzione del mezzo.

Il Perito dei Trasporti e della Logistica - articolazione Conduzione del mezzo ha competenze che vanno dalla navigazione aerea (ruolo pilota/comandante) all’assistenza alla navigazione aerea (ruolo controllore del traffico aereo), dalla gestione dell’area aeroportuale alla logistica del trasporto aereo, dall’industria aeronautica per il mantenimento in efficienza degli aeromobili alla gestione dei
Il Diplomato in Trasporti e Logistica:
  • opera nell’ambito dell’area Logistica, nel campo delle infrastrutture, delle modalità di gestione del traffico e relativa assistenza, delle procedure di spostamento e trasporto, della conduzione del mezzo in rapporto alla tipologia d’interesse, della gestione dell’impresa di trasporti e della logistica nelle sue diverse componenti: corrieri, vettori, operatori di nodo e intermediari logistici;
  • ha competenze tecniche specifiche e metodi di lavoro funzionali allo svolgimento delle attività inerenti la progettazione, la realizzazione, il mantenimento in efficienza dei mezzi e degli impianti relativi, nonché l’organizzazione di servizi logistici;
  • possiede una cultura sistemica ed è in grado di attivarsi in ciascuno dei segmenti operativi del settore in cui è orientato e di quelli collaterali;
  • integrare le conoscenze fondamentali relative alle tipologie, strutture e componenti dei mezzi, allo scopo di garantire il mantenimento delle condizioni di esercizio richieste dalle norme vigenti in materia di trasporto;
  • collaborare nella pianificazione e nell’organizzazione dei servizi;
  • agire, relativamente alle tipologie di intervento, nell’applicazione delle normative nazionali, comunitarie ed internazionali per la sicurezza dei mezzi, del trasporto delle merci, dei servizi e del lavoro.
L’ Istituto Tecnico Tecnologico indirizzo Trasporti e Logistica avrà durata quinquennale e sarà così strutturato:
  • PRIMO BIENNIO propedeutico, comune a tutti gli indirizzi del settore tecnologico;
  • SECONDO BIENNIO di specializzazione, con un quadro orario caratterizzato dalle discipline di indirizzo;
  • QUINTO ANNO

Scarica il pdf con gli orari.
Liceo Scientifico Tradizionale
Il liceo, indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica, guida lo studente ad approfondire e a maturare le conoscenze e le abilità necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative.

Il nostro Istituto, grazie alla competenza del personale docente e adeguatezza delle strutture, mira a fornire agli allievi una preparazione appropriata per proseguire gli studi a livello universitario in qualunque ambito, in particolar modo in quelli fisico-matematico-ingegneristico e chimico-medico-biologico.
Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno:
  • comprendere il collegamento tra la cultura umanistica e lo sviluppo dei metodi critici propri della matematica e delle scienze fisiche e naturali;
  • aver raggiunto una conoscenza sicura dei contenuti delle scienze fisiche e naturali (chimica, biologia, scienze della terra, astronomia), avendo appreso concetti, principi e teorie scientifiche;
  • aver acquisito piena padronanza dei linguaggi specifici e dei metodi di indagine propri delle scienze sperimentali;
  • essere in grado di elaborare l’analisi critica dei fenomeni considerati, la riflessione metodologica sulle procedure sperimentali e la ricerca di strategie atte a favorire la scoperta scientifica;
  • saper analizzare le strutture logiche coinvolte ed i modelli utilizzati nella ricerca scientifica;
  • saper individuare le caratteristiche e l’apporto dei vari linguaggi (storico-naturali, simbolici, matematici, logici, formali, artificiali);
  • essere consapevoli delle ragioni che hanno prodotto lo sviluppo scientifico e tecnologico nel tempo, in relazione ai bisogni e alle domande di conoscenza dei diversi contesti, con attenzione critica alle dimensioni tecnico-applicative ed etiche delle conquiste scientifiche, avendo compreso il ruolo della tecnologia come mediazione fra scienza e vita quotidiana;
  • saper applicare i metodi delle scienze in diversi ambiti.
Il Liceo Scientifico Tradizionale avrà durata quinquennale e sarà così strutturato:
  • PRIMO BIENNIO con un orario settimanale di 27;
  • SECONDO BIENNIO con orario di 30 ore ;
  • QUINTO ANNO con orario di 30 ore.

Scarica il pdf con gli orari.